Mindfulness

La Mindfulness è un “Percorso: una disciplina interiore per imparare ad accogliere e intraprendere con consapevolezza le sfide implicite nel prendersi cura di noi stessi e nell’essere di aiuto agli altri.” Saki Santorelli

Mindfulness significa “consapevolezza che emerge dal fare attenzione in un modo particolare: intenzionalmente, nel momento presente e in modo non giudicante” (Kabat-Zinn, 1990).

Non è una tecnica ma una qualità innata che possiamo risvegliare, un particolare stato di presenza che ci permette di instaurare una relazione più intima e profonda con le nostre esperienze, con particolare attenzione a quelle dolorose e/o stressanti che condizionano la nostra vita.

La consapevolezza Mindfulness è alla base delle competenze dell’operatore cranio sacrale.

Nella Mindfulness sviluppiamo un modo nuovo di essere nell’esperienza, grazie a un contatto più profondo con il nostro corpo, con il nostro cuore e con la nostra mente.

La Mindfulness permette di potenziare la consapevolezza del proprio corpo, di migliorare la capacità di regolare le proprie emozioni, di sviluppare una relazione più empatica e meno giudicante con se stessi e con gli altri, di promuovere un senso di maggiore fiducia in sé, di contattare le risorse profonde del nostro corpo-mente-cuore, di allentare la presa dei pensieri assillanti.

 

Il Percorso è rivolto a ognuno di noi: tutti ci troviamo a vivere a contatto con l’intensità e il disagio dell’esperienza umana, dalla difficoltà di gestire eventi gravi alla sempre più diffusa difficoltà dovuta a una vita estremamente attiva; tutti noi desideriamo sperimentare modi nuovi attraverso i quali ritrovare il contatto con il nostro sé più autentico e godere più pienamente di ciò che la vita ci offre.

Il potere terapeutico e liberatorio di questo stato di presenza mentale é sempre più al centro dell’interesse scientifico e della ricerca in psicologia, medicina e in ambito educativo.

Il programma è stato sviluppato dal prof. Jon Kabat-Zinn dell’Università del Massachusets (USA), integrando contributi derivanti da studi d’avanguardia sulla relazione mente-corpo, da modelli di sviluppo della consapevolezza e pratiche tradizionali di meditazione (in particolare la Vipassana).

Gode di una sperimentazione di oltre 30 anni e costituisce l’esperienza con maggiori validazioni scientifiche delle applicazioni cliniche, preventive e riabilitative della Mindfulness.

Numerosi studi hanno riconosciuto alla Mindfulness la capacità di migliorare le funzioni integrative della corteccia prefrontale (implicate in processi di regolazione corporea, sintonia interpersonale, stabilità emotiva e flessibilità nel rispondere agli eventi) e di rafforzare l’intero equilibrio psico-fisico con ricadute positive sul funzionamento del sistema immunitario. Benefici specifici sono stati riscontrati in patologie quali: dolore cronico, malattie cardiovascolari e ipertensione, malattie croniche e degenerative, disturbi del sonno, disturbi dell’alimentazione, cefalee, depressione, disturbi d’ansia e attacchi di panico.

 

Le attività del corso prevedono:

· Pratiche guidate di meditazione.

· Esercizi di consapevolezza corporea.

· Esercizi di comunicazione consapevole svolti in diadi o piccoli gruppi.

· Spazi di condivisione della propria esperienza.

· Esercizi per promuovere la consapevolezza nella vita quotidiana.

· Pratica quotidiana con ausili audio e cartacei a supporto.

La Mindfulness permette di sviluppare le capacità di:

· Entrare in contatto con le proprie esperienze interiori.

· Osservare e comprendere i propri automatismi.

· Accogliere e affrontare le situazioni difficili causa di stress.

· Gestire le emozioni e il flusso dei pensieri ricorrenti.

· Coltivare un’attenzione non giudicante.

· Prendersi cura di se stessi.

 

ISTRUTTRICE DEL CORSO:

Dott.ssa Chiara Zanchetta, specializzata in psicologia della salute.

Ha conseguito l’abilitazione come Istruttrice Mindfulness con Fabio Giommi e Antonella Cammellato (AIM Associazione Italiana per la Mindfulness www.mindfulnessitalia.it) e con il Center for Mindfulness dell’Università del Massachussets – Medical School (www.umassmed.edu/cfm/).

Ha approfondito il lavoro dell’Inquiry (indagine) attraverso il percorso “Le dimensioni dell’essere” con l’Integral Being Institute, il lavoro con i koan attraverso gli Intensivi di Consapevolezza, la Mindfulness Interpersonale con i ritiri di Insight Dialogue.

Operatrice e insegnante di Biodinamica Craniosacrale, si occupa da anni di discipline del benessere e bio-naturali e di sviluppo della consapevolezza.